LibraESVA 3.5.1.0

I giorni scorsi è stata rilasciata la nuova versione di LibraESVA 3.5.1.0 

LibraESVA

Fra le novità più interessanti presenti, possiamo menzionare:

Miglioramento delle prestazioni con utilizzo di nuove risorse antispam / antimalware aggiuntive.

Nuovo strumento per visualizzare il maillog ora permette di filtrare i risultati ed arrestare la visualizzazione del log.

Modificato il meccanismo di creazione delle regole di blacklist/whitelist From/Envelope From in presenza di destinatari multipli. Nelle precedenti versioni quando la regola veniva creata partendo da un messaggio che aveva più destinatari, la regola veniva applicata solamente quando tutti gli indirizzi comparivano nel messaggio.
Ora invece vengono create regole per il singolo destinatario.

Controllo delle regole blacklist/whitelist su From/Envelope From.

Introdotto il controllo dello stato code dei nodi del cluster è così possibile vedere nella dashboard quante mail sono presenti in coda a ciascun nodo.

Forzare l’accesso al portale web su protocollo HTTPS

I tecnici certificati su LibraESVA di Argonavis sono a tua disposizione per supportarti sull’installazione degli aggiornamenti e su qualsiasi problematica possa presentarsi nell’utilizzo di LibraESVA

Richiedi Informazioni

13 Maggio 2015

Rilasciato LibraESVA 3.5.1.0

E’ stato rilasciato l’aggiornamento alla versione 3.5.1.0 di LibraESVA

Sono presenti correzioni che aumentalo la sicurezza, tutti gli utenti sono incoraggiati ad aggiornare la propria l’installazione.

BUG CORRETTI:

  • Corretto il problema che duplicava il message-id headers quando la mail veniva rilasciata verso un server Exchange.
  • Corretto un problema che causava il blocco di Syslog
  • Audit Log quando vengono rilasciate dal Digest Report
  • Pienamente supportato l’Oggetto in UTF8
  • Migliorata la funzione di rilascio dei messaggi
  • Corretto l’apprendimento del motore Bayesiano
  • Corretto il punteggio di spam di Backscattering
  • Supporto per archivi Unrar
  • Corretto un problema su TrackMail
  • Corretta l’attivazione di BitDefender su appliance migrate da installazioni 32bit
  • Molti altri piccoli problemi vengono risolti da questo aggiornamento

NUOVE FUNZIONALITA’:

  • Identificazione di Graymail e funzionalità di blocco
  • LDAP Filtri personalizzati
  • Whitelist/Blacklist adesso suddividono i destinatari in più regole ed effettuano il controllo sia su From/Envelope che su From
  • E’ possibile forzare il Web Portal solo su protocollo HTTPS
  • Domain Relay Management ottimizzato per grandi installazioni
  • Impostazione del Timezone
  • E’ possibile caricare il certificato TLS
  • Supporta l’impostazione di Routes Statiche sull’interfaccia Eth1
  • Supporto per SaneSecurity Signatures
  • Aggiornamenti dell’IP Reputation e SEM Plugins
  • Stato delle code per ciascun nodo del cluster nel pannello della dashboard
  • Nuova tool per visualizzare il Maillog.

NOTE: Questo aggiornamento richiede circa 5-6 per essere completato. Database molto grandi possono impiegare anche più tempo. Al termine dell’installazione è richiesto un riavvio.
Effettuare uno snapshot prima di installare l’aggiornamento è sempre raccomandato.

Le installazioni 32-bit non sono più supportate e non ricevono più aggiornamenti è fortemente suggerito effettuare la migrazione alla versione 64-bit

I tecnici certificati su LibraESVA di Argonavis sono a tua disposizione per supportarti sulla migrazione al prodotto 64-bit, sull’installazione degli aggiornamenti e su qualsiasi problematica possa presentarsi nell’utilizzo di LibraESVA

Richiedi Informazioni

12 Maggio 2015